COMBASE

I Biocidi sono utilizzati per debellare gli organismi nocivi. Tuttavia, essi non esercitano esclusivamente il loro effetto su tali organismi, ma generalmente possono esercitare il loro effetto dannoso su tutti gli organismi con cui entrano in contatto, compresi gli essere umani e/o lo ambiente. Inoltre, nella fase di rilascio, quando sono liberati nei vari compartimenti ambientali (suolo, acque superficiali, acque profonde e aria, in funzione dell’utilizzo di impiego del biocida), il principio attivo subisce una serie di reazioni di degradazioni che generano metaboliti, prodotti di trasformazione o reazione a volte anche molto differenti rispetto al prodotto da cui derivano.
Considerando l’impatto ambientale negativo che potrebbe derivare successivamente alla diffusione sia dei principi attivi che dei metaboliti e prodotti di trasformazione dei biocidi, sono necessari dei nuovi strumenti volti ad identificare ed eventualmente modificare I biocidi pericolosi per l’ambiente in virtù di del loro ciclo di vita completo.
L’uso dei metodi alternativi è supportato dal regolamento vigente per i Biocidi, Regolamento (EU) 258/2012 (BPR). La loro diffusione aiuterà le PMI (Piccole e Medie Imprese) ad identificare quei metaboliti pericolosi da un punto di vista ecotossicologico facilitando l’approvazione dei biocidi all’interno del regolamento vigente e riducendo di conseguenza l’uso dei test animali. Lo scopo principale del progetto LIFE-COMBASE è promuovere un uso dei biocidi il più possibile sostenibile considerando tutte le lorio fasi, formulazione (principio attivo) e smaltimento. Per tale scopo, sarà creato ed implementato un sistema on-line, ottenuto dalla combinazione di Sistema di supporto decisionale basato sull’ evidenza (EBDSS) e modelli in silico tossicologici, che risulterà disponibile in rete.

NOTIZIE & EVENTI
09/05/2017
» Survey available for the definition of requirements and specifications of the COMBASE Tool

The COMBASE consortium has now defined a survey for the identification of the requirements and specifications of the COMBASE Tool. Ideally, companies and regulators, main users of the developed tool, will provide their opinions in relation to the functionalities that the tool should have both considering the regulatory and practical perspective. Please, take a couple of minutes to fill in the survey for the definition of the requirements and specifications of the tool: you opinion matters and will help us improving. Access to the survey can be found on the next link.

03/01/2017
» COMBASE Project has kicked off

On the 18th October 2016 COMBASE Project kicked off in a meeting held in Bilbao where representatives of all project beneficiaries attended. During the meeting, each of the beneficiaries introduced its respective institution and role in the project. Preliminary discussions of technical nature were held and instructions of financial nature for proper project management were provided. Earlier, on the 11th October, María Blázquez from Inkoa and Rafael Gozalbes from ProtoQSAR attended the kick of meeting with EASME Representatives in Brussels.